Aspiro POLIMATIC

Aspiro POLIMATIC
  • Descrizione

Descrizione prodotto

Aspiro Polimatic

Polimatic.JPG
Caldaia in acciaio per riscaldamento civile funzionante a combustibili granulari poveri di qualunque tipologia (mais, nocciolino, guscio di mandorla, cippato, pellet di legno naturale etc.).
E’ dotata di gassificatore reverse bunsen e bruciatore a pellet per il controllo della combustione.
Funzionamento e accensione automatici. Potenza da 29 a 150 kW.
L’esperienza trentennale di Arca nel settore delle caldaie a legna a gassificazione si coniuga con l’esperienza ultra decennale accumulata nel settore delle caldaie a pellet. Il progetto Aspiro Polimatic raccoglie la più avanzata tecnologia di Arca nella combustione di tronchetti di legna e nella combustione del pellet e di granulari di origine vegetale. Asipro Polimatic è costituita da una caldaia a fiamma rovesciata, funzionante con il principio del gassogeno, e dotata di un gassificatore di tipo REVERSE BUNSEN (brevetto ARCA 2017) combinata con il bruciatore a pellet (brevetto Arca 2002), utilizzato sui modelli Granola. La caldaia è dotata di una doppia alimentazione del combustibile con condotto separato del granulare povero, rispetto al pellet. Le funzioni della caldaia sono tutte controllate dal quadro elettronico digitale dotato di microprocessore ad elevata capacità funzionale e prevede il funzionamento combinato granulare povero-pellet di legno in proporzioni variabili in funzione del tipo di combustibile, dell’umidità e del potere calorico.L’esperienza trentennale di Arca nel settore delle caldaie a legna a gassificazione si coniuga con l’esperienza ultra decennale accumulata nel settore delle caldaie a pellet. Il progetto Aspiro Polimatic raccoglie la più avanzata tecnologia di Arca nella combustione di tronchetti di legna e nella combustione del pellet e di granulari di origine vegetale. Asipro Polimatic è costituita da una caldaia a fiamma rovesciata, funzionante con il principio del gassogeno, e dotata di un gassificatore di tipo REVERSE BUNSEN (brevetto ARCA 2017) combinata con il bruciatore a pellet (brevetto Arca 2002), utilizzato sui modelli Granola. La caldaia è dotata di una doppia alimentazione del combustibile con condotto separato del granulare povero, rispetto al pellet. Le funzioni della caldaia sono tutte controllate dal quadro elettronico digitale dotato di microprocessore ad elevata capacità funzionale e prevede il funzionamento combinato granulare povero-pellet di legno in proporzioni variabili in funzione del tipo di combustibile, dell’umidità e del potere calorico.
Il nuovo quadro elettronico digitale cod. PEL0100DUO è in grado di gestire tutte le funzioni come di seguito indicato: Funzioni di caldaia La modulazione della fiamma attraverso la gestione modulante del motore, il controllo della temperatura fumi, il controllo della temperatura dell’acqua, delle sicurezze, delle inerzie. Funzioni di impianto riscaldamento Gestione della pompa, controllo di temperatura di mandata e di ritorno e, in funzione del differenziale, attivazione della pompa di ricircolo. Funzione sanitario Alimentazione della pompa bollitore sanitario in precedenza e controllo della temperatura dell’acqua calda. Funzione solare Con eventuali pannelli solari è possibile gestire la pompa del circuito solare e regolare la temperatura dell’accumulo solare. Funzione granulare / pellet È previsto il controllo di tutte le funzioni del bruciatore a pellet applicato alle versioni Aspiro Polimatic e il controllo delle funzioni di alimentazione e di gassificazione (reverse bunsen) del granulare povero compresa la miscelazione automatica dei due combustibili